Altri eventi
dal  11 Novembre
al  17 Dicembre
 Fermo (FM)

Descrizione

Parte la stagione teatrale e musicale targata Circolo del Cinema Metropolis nelle due location di Fermo, Sala degli Artisti e Teatro Nuovo di Capodaco, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Fermo.
La novità è proprio nella sala cinema che sarà spazio anche di eventi extracinematografici.
“Una stagione, ricca e composita, che va incontro a tutti i gusti e sempre di qualità. Un calendario di proposte che fa parte del ricco programma di iniziative culturali della città per cui ringrazio il Circolo del Cinema Metropolis per il lavoro di cura e coordinamento – le parole dell’Assessore alle Politiche Culturali Micol Lanzidei.
Il debutto è per giovedì 11 Novembre ore 21.15 con PAOLO CAPODACQUA (foto) Trio che presenterà alla Sala degli Artisti il suo album “Ferite & feritoie”, accompagnato da Giuseppe Morgante, piano e sax e Giacomo Lelli, flauto.
Paolo Capodacqua propone le sue canzoni come pietre levigate che affiorano dal fiume di una storia. Un racconto per canzoni nel quale si dipana, tra aneddoti, ricordi e riferimenti letterari, la narrazione di un'avventura musicale iniziata oltre quarant'anni fa tra musiche di scena, contaminazioni d'autore e chitarra iconica di Claudio Lolli.
"Ferite Feritoie" è stato accolto da critica e pubblico in maniera ammirata ed entusiastica da essere definito una perla del cantautorato di sempre, un disco che riconcilia con il mondo. Denso di significati, denso di malinconie, denso di impegno e di eco dei maestri che hanno tracciato la strada della canzone che conta.
Gli altri appuntamenti proseguiranno, invece, al Teatro Nuovo di Capodarco. Venerdì 19 Novembre il comico fermano Gianluca Marinangeli sarà in scena con lo spettacolo LA SINDROME DEL TERZO PANINO, monologo che ha come protagonista un bambino, ultimo di tre figli, che si fa adolescente e uomo ma senza mai sviluppare una forte personalità. Cresce infatti sotto il peso di un complesso di inferiorità e con lo spauracchio di non riuscire a realizzare i propri desideri. Una storia che fa sorridere e riflettere, un invito coraggioso e deciso a cogliere sempre il lato positivo di ogni cosa. Nel novembre del 2020 è stato pubblicato il libro “La sindrome del terzo panino”, edito da Poderosa Edizioni di Fermo, che rappresenta una versione ampliata e inedita dell’omonimo monologo.
Farà tappa a Capodarco anche la compagnia pesarese “Realtà Teatrale Skenexodia” diretta da Luca Guerini che porterà il 26 Novembre “IVAN IL’IC” e il 17 Dicembre “NEANCHE NOI...FORSE”.
“Ivan Il’ic”, adattamento originale del racconto di Lev Tolstoj "La morte di Ivan Il'ic" pubblicato nel 1886, ruota attorno a un brillante funzionario che a seguito di una caduta da una scala inizierà a mettere completamente in discussione la sua vita e le sue certezze, dal rapporto con la moglie a quello con gli amici. Sarà messo in scena in maniera meta-teatrale, a raccontarlo saranno infatti due attori (Giorgio Sebastianelli, Chiara Neri) durante le prove generali dello spettacolo.
“Neanche noi...forse” parla di una nuova relazione complicata poiché tutto avviene dietro lo schermo di un cellulare e dall'altra parte c'è uno sconosciuto che può essere chiunque. I due protagonisti di questa storia sono combattuti tra le loro aspettative e la realtà che, in fondo, chiede solo di essere vissuta. Come portare sul palcoscenico degli sms o semplicemente due personaggi che parlano tra di loro al telefono?
I due attori (Olga Matsyna, Alex Carosi) sono sul ring a fronteggiarsi affinché a vincere sia l'amore anche se a distanza, anche se virtuale.
Ritorna, infine, il 3 Dicembre il cantautore salentino Luigi Mariano (collaborazioni con Neri Marcorè, Simone Cristicchi e vincitore dei Premi Ciampi, Bindi e Lunezia) con il suo “CANZONI ALL’ANGOLO – CON I GRANDI CANTAUTORI”.
In "Canzoni all'angolo" tira fuori soprattutto l'energia segreta della sua anima più rock. La rabbia, la disillusione amara, il sarcasmo o l'autoironia dei brani più ritmici e movimentati fanno da solida cornice musicale reattiva ad emozioni più morbide e struggenti, che trovano sfogo in ballate malinconiche e nostalgiche, autentiche gemme senza tempo, che toccano il cuore e restano dentro a lungo. Nel concerto dialogherà anche con i grandi cantautori italiani.
Fuori programma un appuntamento di teatro per ragazzi e famiglie : Sabato 11 Dicembre alle ore 17.30 la compagnia Fantacadabra salirà sul palco con “Hansel e Gretel – Favola della fame e dell’inganno”
Una stagione di qualità con novità in porto per il prossimo anno.
Info e prenotazioni whatsapp 3475706509.
 

Luogo

Cosa Sapere

FERMO

Cosa Vedere

FERMO

Altri Eventi Consigliati