Altri eventi
25 Novembre ore 18Biblioteca La Fornace, località Moie Maiolati Spontini (AN)

Descrizione

La biblioteca La Fornace di Moie ricorda il poeta, scomparso un anno e mezzo fa, Francesco Scarabicchi. Venerdì 25 novembre, alle ore 18, l’auditorium del centro culturale “eFFeMMe23” propone l’evento dal titolo “Una donazione in ricordo di Francesco Scarabicchi”: una serata dedicata all’autore anconetano, poeta tra i più limpidi e alti della contemporaneità italiana che, insieme all’amico Massimo Raffaeli, ha avuto la direzione scientifica della rassegna letteraria, che si è svolta per nove anni nella biblioteca di Moie, “Scrittori leggono scrittori”. La donazione, da cui prende spunto la serata, è frutto della generosità di Donatella Contini, narratrice e drammaturga romana, e Giorgio Weber, illustre medico, docente all’Università di Siena ed autore di saggi scientici. A fare da tramite per la donazione è stato Luca Lenzini, direttore della Biblioteca Umanistica dell’Università di Siena, che interverrà all’incontro, organizzato per ricordare il poeta e per ringraziare lo stesso professor Lenzini del suo impegno per mantenere vivo il legame fra Scarabicchi e la comunità di Moie e della Vallesina. All’iniziativa sarà presente anche il critico letterario e filologo Massimo Raffaeli.

Sempre venerdì 25 novembre, alle ore 20,45, La Fornace ospita il secondo appuntamento del “CineBiblioforum”, con la visione gratuita del film “Memento”, scritto e diretto da Christopher Nolan. Seguirà la discussione sulla pellicola, a cura della curatrice della rassegna Jeannette Manzi. Ci saranno letture abbinate di “Cloud Atlas. L’atlante delle nuvole” di David Mitchell e de “La locanda alla fine dei mondi” di Neil Gaiman.
Martedì della prossima settimana (29 novembre), c’è in programma una serata molto particolare con la presentazione (ore 21) del progetto “Linna Apis e l’Alveare che dice Sì!”. Si tratta di un nuovo modo per vendere e comprare i prodotti locali utilizzando internet e la sharing economy. L’idea de “L’Alveare che dice Sì!” è quella di combinare tecnologia e agricoltura sostenibile per accorciare la filiera e permettere a chiunque di fare la spesa online direttamente dai piccoli produttori del territorio. Andrea Laudazi, titolare di Vallesina Bio, é uno dei produttori che ha aderito a questa rete virtuosa, nonché autore de “La favola dell’ape intelligente”, edito dalla casa editrice Giaconi. Seguendo l’ape dello scrittore marchigiano si arriverà anche al nuovo Alveare Clementina che si inaugurerà a dicembre con un punto di distribuzione presso la biblioteca La Fornace.
 

Luogo

MAIOLATI SPONTINI

Cosa Sapere

MAIOLATI SPONTINI

Cosa Vedere

MAIOLATI SPONTINI
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione