Osimo


http://www.comune.osimo.an.it/
Piazza del Comune 1 60027 OSIMO AN
071.72491
info@comune.osimo.an.it
Mappa

 

Situata su di un alto poggio che domina le vallate del Musone e dell’Aspio, a circa 20 chilometri da Ancona e 10 dalla riviera del Conero, grazie alla sua favorevole posizione geografica, Osimo può beneficiare per la maggior parte dell’anno di un clima favorevole e di una magnifica vista panoramica.

La vicinanza al mare rende infatti gli inverni miti e le estati non eccessivamente afose. Dai giardini pubblici di Via Saffi il panorama è davvero mozzafiato. Il migliore fotografo non potrebbe riuscire a chiudere in una cartolina quello che gli occhi riescono a scorgere da qui.

Dalla bellezza del litorale adriatico, dove domina il Monte Conero, fino alla maestosità degli Appennini, dal Gran Sasso fino ad arrivare a San Marino attraversando i Monti Sibillini.

Osimo, bella città dalle nobili origini, trasporta con se nei secoli i segni della sua storia millenaria. Alcuni di questi sono ancora oggi ben visibili: le antiche mura romane, i palazzi storici del centro, segno di splendore e di ricchezza rinascimentale; le chiese e i santuari, dimostrazione di come la fede e la devozione siano qui profondamente radicate. E’ necessario, però, fermarsi, osservare anziché guardare, ascoltare anziché sentire, per poter apprezzare nella sua interezza ciò che la città offre e vivere veramente la storia e la bellezza di questi luoghi.

Le dimore storiche:

Palazzo comunale - Complesso formato da tre corpi architettonici distinti, edificati in diversi periodi: l’edificio comunale vero e proprio, la torre civica e il loggiato.

Palazzo Campana - Fu ampliato nel Settecento grazie al talento di Andrea Vici, allievo del Vanvitelli, quando fu adibito a sede di collegio e seminario.
Ebbe tra i suoi alunni i papi Leone XII e Pio VIII e il Triumviro della Repubblica Romana Aurelio Saffi. Oggi ospita il Museo Civico e la sezione Archeologica ed è sede dell’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente

Palazzo Guarnieri - Baleani Baldeschi - Situato nella centrlissima Piazza del Comune, è uno dei più antichi palazzi nobiliari di Osimo, appartenente al conte jesino Gaetano Balleani Baldeschi, da anni residente a Milano.

Palazzo Dionisi - Carradori Gallo - L'imponente palazzo, oggi proprietà e sede della Cariverona Banca, fu edificato agli inizi del XVII secolo per volontà del cardinale Antonio Maria Gallo, patrizio osimano, protetto di Sisto V e vescovo della Diocesi dal 1591 e 1620.

Palazzo Simonetti - Edificio un tempo appartenente alla famiglia Sinibaldi nel XII secolo, una famiglia guelfa molto potente con privilegi direttamente da Carlo d’Angiò e con Cavalieri di Malta, vescovi e massoni nei famigliari, alla quale succedette la famiglia Simonetti che ampliò il palazzo (da qui il nome), e che ebbe anche lei cardinali, letterati e massoni nella propria cerchia.

Palazzo Fiorenzi - Uno dei più bei palazzi nobiliari di Osimo, situato vicino alla Cattedrale di San Leopardo, si affaccia sulla graziosa piazzetta del Duomo.

Le chiese:

Cattedrale di San Leopardo - Affacciata sulla Piazzetta del Duomo, questa splendida Cattedrale à sicuramente uno degli esempi più belli di architettura romanico-gotica della Regione Marche. L’originaria struttura, edificata a cavallo tra XII e XIII sec., subì varie modifiche nel corso del tempo, senza mai perdere l’antica austerità, che si riflette ancora oggi nell’esterno (arricchito dal grande rosone e dai pregevoli portali in pietra) e nel maestoso interno a tre navate.

Basilica-Santuario di San Giuseppe da Copertino - San Giuseppe da Copertino, patrono di Osimo e santo protettore degli studenti.
Suggestiva e sicuramente unica la stanza dove sono raccolte le preghiere che gli studenti indirizzano al Santo, affinché li assista durante il loro percorso di studi. La Chiesa, costruita ad otto anni dalla morte di San Francesco d’Assisi, ha conservato solo esternamente l’austera semplicità dell’originario stile romanico-gotico, poiché l’interno fu totalmente rinnovato nella seconda metà del XVIII sec., in occasione della canonizzazione di Frate Giuseppe.

Chiesa di San Marco Evangelista - E' la prima Chiesa che si incontra, accedendo ad Osimo da Porta Vaccaro.
L'edificio religioso è l’unica testimonianza di un complesso conventuale edificato agli inizi del XIV sec., poi modificato nel corso del XV dai frati domenicani.

fonte: www.osimoturismo.it

Eventi Osimo

20 Gennaio 2018 ore 21.15 In una villa immersa nei ricordi, due sorelle rivivono un passato glorioso ormai svanito. Sullo sfondo delle loro esistenze c’è un terribile incidente che si è portato via il padre e il loro futuro. Pur assente dalla commedia la figura del padre è sempre presente nella quotidianità, specialmente per Regina che aveva con lui un rapporto...
Sabato
20
Gennaio

10° Presepio in Grotta


dal 25 Dicembre 2017 al 21 Gennaio 2018 dal 25 dicembre al 7 gennaio tutti i giorni 9-13 e 16-20 (31 solo mattino); dall'8 al 21 gennaio sabato 17-20, domenica 9-13 e 16-20
Chiesa di San Marco
Domenica
21
Gennaio

10° Presepio in Grotta


dal 25 Dicembre 2017 al 21 Gennaio 2018 dal 25 dicembre al 7 gennaio tutti i giorni 9-13 e 16-20 (31 solo mattino); dall'8 al 21 gennaio sabato 17-20, domenica 9-13 e 16-20
Chiesa di San Marco
Sabato
20
Gennaio

Come stelle nel buio

di Igor Esposito. Con Isabella Ferrari e Iaia Forte. Regia di Valerio Binasco
20 Gennaio 2018 ore 21.15
Teatro La Nuova Fenice 071.7231797 - 2072439 www.amatmarche.net
Sabato
10
Febbraio

Per visualizzare data e indicazioni degli eventi futuri devi prima effettuare il Login.
La visualizzazione è attiva solo per gli abbonati, se non lo sei abbonati
Mercoledì
21
Febbraio

Per visualizzare data e indicazioni degli eventi futuri devi prima effettuare il Login.
La visualizzazione è attiva solo per gli abbonati, se non lo sei abbonati
Sabato
03
Marzo

Per visualizzare data e indicazioni degli eventi futuri devi prima effettuare il Login.
La visualizzazione è attiva solo per gli abbonati, se non lo sei abbonati
Sabato
10
Marzo

Per visualizzare data e indicazioni degli eventi futuri devi prima effettuare il Login.
La visualizzazione è attiva solo per gli abbonati, se non lo sei abbonati
Monte San Giusto Presepi 2017

Cosa Sapere

OSIMO
  • Nei tempestosi annali del Medioevo marchigiano le guerre locali sono ben più numerose dei trattati di pace, ma uno di…
  • Da Auximum a Boccolino Osimo è un comune di spiccato interesse storico e artistico della provincia di Ancona; sorge in…
    Leggi tutto...

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina