30^ Sagra della polenta

a Montefiore di Recanati nei giorni di 22-23-24-25-26-30-31 agosto 01-07-08 settembre


da: Gio, 22. Agosto 2019
 a: Dom, 8. Settembre 2019
dalle ore 19
Castello di Montefiore
RECANATI, MC
www.facebook.com/sagradellapolentamontefiore/
Mappa

Un evento irrinunciabile, atteso da molti per gustare piatti semplici, che ricordano i sapori di una volta, insieme a piatti decisamente più moderni. Dal 22 agosto al 08 settembre 2019 il Comitato Parrocchiale S. Biagio di Montefiore di Recanati, con il patrocinio del Comune di Recanati, organizza la 30^ Sagra della Polenta.

La Sagra si svolge da sempre in una location d’eccezione: all’ombra delle mura del Castello di Montefiore, estremo baluardo della città di Recanati, eretto nel Medioevo, per controllare i confini con la vicina Osimo. Nel periodo delle feroci lotte tra guelfi e ghibellini ogni città decideva infatti di difendersi dai possibili nemici e ovunque iniziavano a sorgere torri e possenti cinte murarie per controllare e proteggere il proprio territorio. Il Castello, al centro del quale si eleva un possente mastio con merlatura ghibellina, si trova proprio a due passi dalla vicina Montefano, che nel Basso Medioevo era sottoposta alla città di Osimo. Tanti i condottieri e i capitani di ventura che arrivavano a combattere nei pressi del Castello di Montefiore, fino ad arrivare al periodo in cui, alla fine del '400, Montefano si affrancava dal dominio osimano e, nei secoli successivi, iniziavano a svilupparsi borghi e agglomerati urbani nei dintorni degli antichi centri fortificati.

Oggi le mura del Castello, perdute le funzioni difensive per le quali furono costruite, fanno da cornice alla Sagra della Polenta che quest’anno giunge alla 30° edizione con il solito entusiasmo degli organizzatori e di tutti coloro che ogni anno, a livello volontario, intervengono per la buona riuscita della festa. Correva, infatti, l’anno 1989 quando un appassionato gruppo di persone decise di organizzare una Sagra allo scopo di celebrare un piatto tipico della ricca tradizione culinaria nostrana di cui si comincia a perdere un po’ la memoria. Il piatto in questione è la polenta, un cibo dalle origini molto antiche: le persone più anziane lo associano a una vita povera, legata al sistema mezzadrile che per secoli ha dominato le campagne marchigiane.

Durante la Sagra della Polenta saranno aperti stand gastronomici che offriranno la possibilità di degustare la polenta declinata in tante modalità: in versione salata, arricchita con sughi di stoccafisso, cinghiale, papera, salsiccia, vegetariana e in versione dolce con le immancabili frittelle. Il ricco menu prevede inoltre: tagliatelle con sugo di papera, fagioli con cotiche e salsiccia, stoccafisso con le patate, stinco all’uva, grigliata mista, agnello fritto, cotoletta, contorni di patate fritte e insalata. Le serate di festa saranno accompagnate da musica e altre attività: giovedì 22 agosto si balla con Matrix, venerdì 23 agosto si balla con Paolo e i Rubacuori con  registrazione della “Nostra gente”, sabato 24 agosto si balla con Cuore d’Italia, domenica 25 agosto si balla con  Luca Brachetti, venerdì 30 agosto si balla con Roberto Carpineti, sabato 31 agosto si balla con Andrea Bonifazi, domenica 01 settembre si balla con Sara Band, venerdì 06 settembre Serata “I tre tenori in concerto” (stands gastronomici chiusi), sabato 07 settembre si balla con Barbara & C. e   domenica 08 settembre si balla con i Mirage. Inoltre saranno organizzati GIOCHI POPOLARI e PESCA DI BENEFICENZA tutti i giorni, in particolare venerdì 23 agosto ci sarà la GARA DI BRISCOLA A COPPIE dalle ore 21,00. Gli stand gastronomici saranno aperti a partire dalle ore 19 circa anche con cibo da asporto.

Altri Eventi Consigliati

Cosa Sapere

RECANATI

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina