Teatro e Danza
dal  24 Luglio
al  12 Agosto
ore 21,15
Parco Miralfiore Pesaro (PU)0721 387548www.vivaticket.com

Descrizione

Teatro e musica al Parco Miralfiore di Pesaro per Miralteatro d’Estate, terza rassegna nell’anfiteatro dello splendido parco cittadino nata dalla collaborazione tra Comune di Pesaro e AMAT con Ente Concerti di Pesaro, Filarmonica Gioachino Rossini e Teatro Accademia, con il contributo di Regione Marche e MiC.
 
10 serate di spettacolo, nella frescura dell’ameno luogo, dal 24 luglio al 12 agosto per un cartellone che prende avvio il 24 luglio con il concerto dei Kings of Convenience. Il duo norvegese formato da Erlend Øye e Eirik Glambæk Bøe torna in Italia con un tour estivo dopo il successo delle cinque date autunnali nei teatri per la presentazione dell’ultimo album Peace or Love, album dove emerge il sound di due vecchi amici che esplorano l'ultima fase della loro vita insieme e trovano nuovi modi per catturare quella magia inafferrabile che li contraddistingue. Registrato in cinque anni in cinque città diverse, l’album è composto da undici canzoni sulla vita e sull'amore con la tipica bellezza seducente, la purezza e la chiarezza emotiva che ci si aspetta dai Kings of Convenience.
Il 26 luglio ancora musica sul palco di Miralteatro con l’Accademia di musica Zero Crossing in Live aid ZC, un concerto emozionante e coinvolgente tenuto da allievi e insegnanti dell'accademia che portano in scena i più importanti artisti del grande evento tenutosi a Wembley e Philadelphia nel 1985, pensato come “jukebox globale” per collegare tutto il mondo sul tema della fame in Etiopia. Ora come allora la musica rappresenta un collante generazionale per affrontare una quotidianità caratterizzata da una forte complessità. Il programma della serata prevede brani noti e amati di band e artisti che hanno segnato il panorama musicale negli anni 70 e 80: Led Zeppelin, Queen, Duran Duran, Phil Collins, Dire Straits, David Bowie, Elthon John, Paul Mcartney e tanti altri.
Il 28 luglio una sera di mezza estate con l’amatissima Drusilla Foer, carismatica icona di stile, cantante e attrice, che stupirà con il suo recital Eleganzissima, un viaggio fra gli aneddoti tratti dalla vita straordinaria di Madame Foer, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, costellata di incontri e amicizie con persone fuori dal comune, fra il reale e il verosimile. Il pubblico si trova coinvolto in un viaggio, ricco di musica e canzoni dal vivo, nella realtà poco ordinaria di un personaggio realmente straordinario, in un'alternanza di momenti che strappano la risata e altri dall'intensità commovente. La direzione artistica è di Franco Godi, presente anche sul palco per un cameo alla chitarra, nuove canzoni saranno proposte al pubblico, fra le quali alcune inedite, che Drusilla interpreterà dal vivo, accompagnata dai suoi musicisti Loris di Leo al pianoforte e Nico Gori al sax e clarinetto.
Gli Arab Strap arrivano finalmente in Italia e fanno tappa a Pesaro con una delle quattro date estive in cui il duo scozzese di Aidan Moffat e Malcolm Middleton fa il grande ritorno sui palcoscenici italiani per presentare As Day Get Dark, l’ultimo attesissimo album uscito a 16 anni di distanza da The Last Romance. Arab Strap è iniziato come un progetto intimo con nastri registrati in casa condivisi tra amici, ma dopo l’inaspettato successo del loro singolo di debutto The First Big Weekend si sono rapidamente ritrovati, insieme agli amici Mogwai, come una delle sonorità più esaltanti e amate provenienti dalla Scozia. Ad accompagnare gli Arab Strap sul palco del Parco Miralfiore ci saranno i Soviet Soviet, una band nata a Pesaro nel 2008 e attualmente composta da Marco Sideri (chitarra), Andrea Giometti (basso/voce) e Alessandro Ferri (batteria) e Koko, nuovo progetto di Costanza Delle Rose nota per essere l’autrice, cantante e bassista dei Be Forest, band pesarese con la quale ha effettuato lunghe tournée negli Stati Uniti, Messico, Europa e Russia.
La Filarmonica Gioachino Rossini, nel concerto al Parco Miralfiore del 2 agosto, presenta per la prima volta una collaborazione con un interessantissimo progetto di educazione musicale di base, nato a Pesaro in questi ultimi anni. Si tratta dell’Orchestra Giovanile Mosaico di Fano Jazz by the sea, composta da circa 50 bambini e ragazzi di età compresa tra i 7 e i 18 anni, ognuno dei quali con un’impostazione strumentale di base, provenendo tutti da realtà musicali del territorio quali conservatorio, banda, scuola media ad indirizzo musicale, scuole private. L’orchestra Mosaico conta un organico che va dagli archi, ai fiati, percussioni, basso elettrico e arpa. La Filarmonica Gioachino Rossini, fondata dal M° Michele Antonelli suo direttore artistico, e da musicisti con una consistente attività artistica internazionale, è da sempre impegnata, accanto allo sviluppo della sua attività artistica e musicale a livello regionale, nazionale e internazionale, in percorsi di cultura musicale orientata al sociale e alle giovani generazioni.
Dal secondo libro dell’Eneide, nasce La Caduta di Troia ne è interprete Massimo Popolizio, voce magnetica e inconfondibile, tra gli attori più importanti del panorama nazionale che giunge a Miralteatro il 5 agosto nell’ambito del TAU Teatri Antichi Uniti. Le musiche di Stefano Saletti, eseguite dal vivo in scena, sono arricchite dalla presenza del musicista iraniano Pejman Tadayon e dalla voce limpida di Barbara Eramo. Una vera e propria “Partitura” che fa di questa pièce un’operina a sé, dove la voce di Popolizio si fa corpo e materia. Lo spettacolo è preceduto alle ore 19.30 dall’AperiTAU. Passeggiate di storia che prevede la visita al Museo Archeologico Oliveriano a cura di Comune di Pesaro e Ente Olivieri - Biblioteca e Musei Oliveriani, con la guida della direttrice Brunella Paolini (informazioni e prenotazioni AMAT 071 2075880).
L’Ente Concerti di Pesaro presenta il 6 agosto in esclusiva provinciale una delle tappe del LIFE World Tour del celebrato percussionista Marco Pacassoni in formazione trio. Dopo i successi ottenuti in Cina, Giappone, Stati Uniti e i numerosi appuntamenti realizzati in occasione del centenario della nascita del vibrafono (1921-2021), prosegue con sempre maggiore vigore l’attività internazionale del vibrafonista, percussionista e compositore marchigiano. Quello di Pacassoni è un percorso musicale che, partendo proprio da Pesaro e dagli studi effettuati al Conservatorio Rossini, negli anni si è concretizzato in importanti e prestigiose collaborazioni internazionali con la realizzazione di tre album di composizioni originali Finally, Happiness, Grazie, oltre ad un riuscitissimo omaggio alla musica di Frank Zappa e Ruth Underwood intitolato Frank & Ruth.
Il 7 agosto appuntamento con un musical per tutta la famiglia che incanta grandi e bambini dal 1988, Cenerentola di Rancia VerdeBlu. Lo spettacolo riecheggia gli anni ‘50, arricchito dal ritmo e dalla spettacolarità della commedia musicale, ed è il primo musical scritto dal regista Saverio Marconi, ispirato alla fiaba tradizionale di Perrault, regia di Ada Borgiani su quella originale dello stesso Marconi.
Completa la proposta di Miralteatro d’Estate Un palco nel parco, due appuntamenti con il teatro amatoriale a cura di F.I.T.A. MARCHE - Teatro Accademia Aps: 27 luglio La cartomanta pastruchiona della compagnia Il faro e il 12 agosto Cum gira’ a fni’? di Teatro Accademia.
 
Biglietti su www.vivaticket.com e rivendite del circuito; informazioni e prevendite presso biglietteria Teatro Sperimentale 0721 387548, Tipico.tips (0721 34121– 340 8930362), biglietteria Parco Miralfiore (ingresso via Respighi - 334 3193717) il giorno di spettacolo dalle ore 20. Inizio spettacoli ore 21.15.

 

Luogo

Cosa Sapere

PESARO

Cosa Vedere

PESARO
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione