Rock'n'roll is a state of the soul

il Rock’n’Roll raccontato nelle esclusive fotografie d’autore del Festival Summer Jamboree


da: Ven, 14. Giugno 2019
 a: Dom, 29. Settembre 2019
da martedì a domenica 17-23
Palazzo del Duca, Palazzetto Baviera
SENIGALLIA, AN
www.summerjamboree.com
Mappa

Il Rock’n’Roll raccontato da grandi fotografi che hanno saputo cogliere scatti memorabili di felicità vissuta durante i primi 20 anni di Summer Jamboree, il Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 che si tiene ogni anno i primi di agosto a Senigallia, di recente insignita “Città della Fotografia”. 

“Rock’n’Roll is a state of the soul” è il titolo della mostra immersiva con cui il Summer Jamboree ed il Comune di Senigallia celebrano il XX anniversario di quello che è diventato nel tempo il più grande Festival del genere al mondo per numero di presenze registrate. 

Curata dalla Summer Jamboree e co-prodotta dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche, la mostra aprirà le celebrazioni del ventennale Summer Jamboree. L’inaugurazione è prevista venerdì 14 giugno a Senigallia (ingresso €12,00 adulti / €10,00 under 18) e resterà aperta fino al 29 settembre 2019 (orario: dal martedì alla domenica, dalle 17 alle 23).

La mostra esprime lo spirito e la cultura Rock’n’Roll intesi nell’accezione più estesa e autentica, attraverso il suo vissuto durante questi primi vent’anni del Festival Summer Jamboree. Il racconto fotografico e multimediale si articola attraverso oltre 300 scatti in 20 sale espositive tra Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera in cui si potranno ammirare: foto d’autore, foto di costume e retro streetstyle, foto di Burlesque, Backstage, Rock’n’Roll ICONS, grandi ritratti, manifesti pubblicitari, video proiezioni, immersive room.

Una stanza della mostra ospiterà un'esperienza straordinaria: la maxi installazione Wall of Wonder alta 2,50 mt e larga 2,20 (è la prima volta in Italia che viene installato un Wall of Wonder di queste dimensioni) per la creazione di un intero Burlesque Show olografico virtuale a grandezza naturale in anteprima mondiale messo in scena da Eve La Plume, la regina del burlesque in Italia. 

Tra i fotografi in esposizione: Giovanni Cocco (Sulmona - Le Monde, Newsweek, National, Geographic), Luca Locatelli (Milano - World Press Photo Environment, collabora con National Geographic, The New York Times Magazine), Pippo Onorati (Roma fotografo, designer, regista, giornalista, già collaboratore di Oliviero Toscani in Benetton, per Fabrica e Colors), Amedeo Turello (Montecarlo fotografo di moda, collezionista d’arte e curatore della New York Pirelli Calendar Exhibition a Palazzo Reale di Milano e già curatore della mostra “The Cal™: Icons from Pirelli Calendar Collection), Guido Calamosca (fotografo di Senigallia che vive e lavora a Bologna. Impegnato nel progetto fotografico del Summer Jamboree da oltre sette anni cogliendo scatti unici e irripetibili), Graziano Panfili (Roma - espone in musei e gallerie di diversi Paesi del mondo, affermato in prestigiosi concorsi nazionali e internazionali), e molti altri straordinari professionisti della fotografia che in questi vent’anni sono passati al Festival cogliendo momenti memorabili di felicità vissuta in occasione della “Hottest rockin’ holiday on earth”.

 

Il racconto fotografico

Non si tratta di un racconto storiografico o semplice esercizio di memoria di 20 anni di edizioni del Festival dove sono passati centinaia di artisti provenienti da tutto il mondo.

La mostra “Rock’n’Roll is a state of the soul” vuole cogliere l’essenza di quello che attraverso lo sguardo del Summer Jamboree è stato ed è il rock’n’roll. Uno stato dell’anima. Uno stato di coscienza di condivisione e amore. Il rock’n’roll rappresenta non solo il primo fenomeno interraziale della storia ma anche una rivoluzione culturale ancora piena di significati. 

L'esposizione ideata per il XX anniversario del Summer Jamboree sarà davvero innovativa: l'utilizzo delle tecnologie di Extended Reality garantirà ai visitatori della mostra un'esperienza altamente immersiva e coinvolgente, estendendo la percezione della realtà circostante.

Cosa Sapere

SENIGALLIA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina