Il volume, finora inedito, raccoglie oltre 250 trascrizioni di sogni di Dolores Prato, l’autrice di Giù la piazza non c’è nessuno, il grande romanzo ambientato a Treia. L’autrice, attraverso l’esperienza onirica, tenta di riconquistare «tutti quei particolari che nel ricordo della vita non affiorano più». La prefazione è di Gabriele Pedullà.

Autrice: Dolores Prato

Curatrice: Elena Frontaloni

Genere: letteratura

Editore: Quodlibet, Macerata 2010

Pagine: XLVIII-832

Altro in questa categoria: