Protagonista e voce narrante di questo romanzo d’esordio di Giuseppe Baiocco è Antonio che, giunto alla soglia della mezza età con il dolore di un divorzio alle spalle, conosce Martina, donna colta ma anche seducente ed inquieta, di cui si innamora. L’autore, che vive a Montefano (Macerata), propone qui una “teoretica del sentimento” attraverso il ruolo della protagonista femminile.

Autore: Giuseppe Baiocco
Soggetto: romanzo
Editore: Pequod Italics, Ancona 2014
Pagine: 180