il dominio vescovile su Ripatransone nel Duecento

Il volume offre una indagine dettagliata sui rapporti tra la città di Fermo, nella persona dei suoi vescovi, e il castello di Ripatransone fino alla metà del Duecento. Esso ricostruisce inoltre le tappe dell’espansione di Fermo avvenuta con il sostegno della Chiesa, il favore del potere imperiale e il supporto delle signorie locali tra i secc. XI e XIII.

Curatore: Giammario Borri
Soggetto: storia medievale
Editore: CISAM, Spoleto 2012
Pagine: LXIII-202

Devi effettuare il login per inviare commenti

Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina