Diario aperto e chiuso

1932-1944

Il volume ripropone l'edizione del 1945 del diario di Carlo Bo, il quale scrive nell’Introduzione: "Per pubblicare un diario ci vuole più umiltà che non sembri a prima vista: non è un atto di superbia mostrare tutte le debolezze e la serie dei propri errori, specialmente quando si tratti di un diario (…) della propria passione spirituale e intellettuale”.

Autore: Carlo Bo
Genere: autobiografia
Editore: QuattroVenti, Urbino 2012
Pagine: 360

Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Monte San Giusto Presepi 2017

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina