Santa Maria di Portonovo

Un gioiello romanico immerso nel verde, un punto di passaggio obbligato per chi studia arte e non solo Perfettamente inserita nel paradiso naturale del Monte Conero, questa chiesa sovrasta la scogliera di bianco calcare su cui è arroccata. In armonia con l'ambiente circostante, parzialmente nascosta nel verde, è un vero e proprio gioiello dell'architettura romanica, realizzato in blocchetti lavorati di calcare del Conero.

La pianta a croce greca è divisa in cinque navate, la cupola risulta divisa in due parti, il tiburio e il tamburo sono quadrati, la principale fonte di luce è rappresentata dalle caratteristiche bifore.

 fonte: www.comune.ancona.it

Informazioni aggiuntive

  • citta: ANCONA
Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Monte San Giusto Presepi 2017

Cosa Sapere

ANCONA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina