Primi Piatti: il Brodetto di Fano

Quella di Fano è un'altra variante del brodetto delle Marche che esiste da quando esistono i pescatori, che lo preparano a bordo delle navi, spesso come unico pasto, utilizzando tutto ciò che del pescato non può essere venduto, sia per qualità che per taglia.


Ingredienti per 8/10 persone:
3 o 4 kg di pesci misti: razza, triglie, merluzzi, calamari, rana pescatrice, gallinella, palombo
olio
cipolla
sedano
alloro
carote
concentrato di pomodoro
prezzemolo
aglio
sale
pepe
vino bianco


Preparazione:
decapitare i pesci, preparare un fumetto (brodo di pesce) con le teste, l’aglio, la cipolla, il sedano, le carote, l’alloro e qualche acino di pepe, facendo bollire in acqua per 30 minuti circa. Filtrare il brodo e tenerlo da parte. Far soffriggere in olio cipolla, prezzemolo e aglio tritati, a cui vanno aggiunti i calamari regolando di sale e pepe. Bagnare con vino bianco, lasciarlo evaporare e aggiungere 3 o 4 cucchiai di conserva di pomodoro. Unire il fumetto, preparato precedentemente, far riprendere il bollore, accomodare il pesce tagliato in pezzi omogenei lasciando per ultimi merluzzi e triglie. Dopo pochi minuti togliere il tegame dal fuoco, coprire e prima di servire con crostoni di pane tostato, lasciar riposare 10 o 15 minuti.
Va servito in piatti cupi accompagnato da fette di pane bruschettato.


ABBINAMENTI:
Verdicchio dei castelli di Jesi D.O.C. Classico Superiore
Offida Pecorino D.O.C.
Marche Rosato I.G.T. ottenuto da uva Lacrima

 

Questa e altre ricette sono consultabili nel sito http://www.andarpervino.eu/ sezione Community 

Informazioni aggiuntive

  • citta: FANO