Il Carnevale di Ascoli Piceno è una manifestazione che si ripete da secoli e che coinvolge l'intera cittadinanza. Lo spirito è ovviamente mutato nel tempo; se in origine questa festa era legata i riti propiziatori primaverili, mano a mano essa si è trasformata in un evento sempre più improntato alla spettacolarità e al divertimento, durante il quale la città intera diventa teatro e i cittadini attori.

Protagonisti, o spettatori, di scenette quasi sempre satiriche su fatti e personaggi importanti della società locale o della cronaca.

Carnevale in piazza

Tra febbraio e marzo nelle giornate di giovedì, domenica e martedì grasso, il palcoscenico privilegiato è la piazza del Popolo, che per l'occasione viene abbellita con enormi lampadari fin de siècle, mentre in tutti i locali si organizzano veglioni e feste in maschera ai quali partecipano persone di tutte le età e professioni.

I gruppi mascherati

Le giornate della domenica e del martedì grasso sono dedicate ad un concorso cittadino per gruppi mascherati, divisi in categorie in base al numero dei partecipanti e premiati la sera del martedì da una giuria che giudica l'idea più originale, i migliori costumi e naturalmente l'argomento più divertente.

Le maschere singole

Accanto ai gruppi organizzati la città si popola di singole persone in maschera, che,con pochi mezzi e tanta inventiva, riescono a far vivere l'atmosfera ironica e surreale della manifestazione.

fonte: www.comune.ascolipiceno.it

Informazioni aggiuntive

  • citta: ASCOLI PICENO
Devi effettuare il login per inviare commenti
Monte San Giusto Presepi 2017

Cosa Sapere

ASCOLI PICENO

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina