RisorgiMarche

terza edizione


da: Gio, 11. Luglio 2019
 a: Mer, 7. Agosto 2019
Luoghi vari
VISSO, MC
www.risorgimarche.it
Mappa

“ Anche nella terza edizione, come nelle due precedenti,  la Regione Marche accompagnerà questo festival di solidarietà perché fin dal primo anno è fermamente convinta che i valori che ispirano RisorgiMarche sono quelli  giusti: cammino insieme, condivisione,  coscienza ambientale e volontà di valorizzare i luoghi colpiti attraverso la visibilità che la buona Musica sa assicurare. “

Così è intervenuto in diretta on line sul canale you tube dedicato , l’assessore regionale al Turismo Cultura, Moreno Pieroni alla conferenza stampa di presentazione del programma di RisorgiMarche 2019 che quest’anno ha scelto la formula dello streaming per parlare delle novità e della filosofia che sta alla base di questa manifestazione – definita da Neri Marcorè  “un vero e proprio festival di comunità oltre che di solidarietà per la rinascita delle zone colpite. “  “La Regione Marche – ha proseguito Pieroni -  è una parte di questa grande operazione ideata da Neri Marcorè che vogliamo ringraziare per averlo garantito anche quest’anno e per confermare il messaggio di vicinanza alle popolazioni .  E’ ancora necessario far capire ai tanti turisti e amanti dell’arte e della natura quanto sono belle le Marche anche in queste località, quali paesaggi mozzafiato sanno regalare , quale accoglienza sanno offrire. Si tratta quindi di un investimento vero e proprio in promozione sociale, economica, turistica e culturale con i fondi che il Ministero dei Beni Culturali mette a disposizione e destinati unicamente agli spettacoli dal vivo per la valorizzazione delle aree del cratere. La Regione garantirà , come nelle precedenti edizioni, anche la parte logistica relativa alla Protezione civile e al volontariato per la sicurezza nei luoghi.  Non vediamo l’ora di rivedere in cammino  sulle nostre belle montagne, sui prati e vicino ai borghi storici, il popolo di RisorgiMarche così numeroso, educato e civile e soprattutto unito dal comune spirito di essere parte attiva in un bella causa di solidarietà che Marcorè ha saputo magistralmente innescare. “       

Ecco le date annunciate da Neri Marcorè e Giambattista Tofoni : 

Si apre  l’11 luglio a Poggio S. Romualdo ( Apiro e Fabriano) con Nek.  Il secondo concerto, il 15 luglio a Dosso Valonica  ( Gagliole – San Severino) è “a sorpresa “, perché ancora l’artista contattato non ha potuto garantire una presenza perché impegnato in tournee in zona.  Arriviamo al 18 luglio con Tosca che vanta nonni marchigiani e si esibirà a Piani di Monte Torroncello ( Camerino, Sefro, Serravalle di Chienti)  , quindi il 21 luglio con Pacifico e la partecipazione dello stesso Marcorè sui prati di Monte Fraitunno ( Montefortino – Montemonaco) ; il 28 luglio torna Edoardo Bennato alle Piane di Monte Gemmo  ( Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata e Pioraco) . Il 30 luglio probabilmente “prati” esauriti per Marco Mengoni in località Fontanelle ( Amandola , Bolognola, Sarnano) ; il 2 agosto a Spelonga (Arquata) di nuovo un concerto a sorpresa con una cantante.  Infine il 7 agosto con Vinicio Capossela a Macereto ( Pievetorina- Valfornace- Ussita – Visso) . Ma - ha tenuto a precisare Marcorè – queste date sono quelle già programmate e non è detto che non possano aumentare come è già accaduto nelle scorse edizioni.   INIZIO CONCERTI ORE 16:30 - INGRESSO LIBERO 

Tofoni e Marcorè hanno anche annunciato tra altre iniziative e tanti sponsor che hanno aderito alla manifestazione , una collaborazione con il maestro ascolano Tullio Pericoli che ha donato alcune tavole e disegni sulla montagna delle Marche  e la cui riproduzione farà parte dei gadget di RisorgiMarche come le magliette e con lo Sferisterio di Macerata e la FORM per alcuni concerti su prenotazione più vicini ai borghi storici e un’offerta musicale più classica.   

Altri Eventi Consigliati

Cosa Sapere

VISSO
  • Rievocazione medievale del 1200-1300, nella quale le cinque antiche Guaite del territorio tra Visso Ussita e Castelsantangelo sul Nera, si…
    Leggi tutto...

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina