La stagione sinfonica della FORM

oltre 60 concerti ad Ancona, Ascoli Piceno, Chiaravalle, Civitanova Marche, Imola, Fabriano, Fano, Fermo, Jesi, Macerata, Montegranaro, Osimo, Pesaro, Roma, Teramo, Urbino, Vienna


da: Ven, 10. Gennaio 2020
 a: Ven, 8. Maggio 2020
Luoghi vari
ANCONA, AN
www.filarmonicamarchigiana.com
Mappa

Preceduta dal tradizionale Concerto per il Nuovo anno, parte dal 10 gennaio a Jesi la nuova stagione della FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana dal titolo Sound Experience - Beethoven 250, dedicata al compositore tedesco per celebrare i 250 anni dalla sua nascita. 

Fino all’8 maggio, la Stagione 2020 offre al pubblico dei teatri marchigiani la possibilità di ascoltare i capolavori e alcune opere meno note, ma non per questo meno significative ed apprezzate, di uno dei massimi geni della storia della musica: dal Concerto di Apertura, che propone le musiche di scena scritte da Beethoven per l’Egmont di Göthe e la Prima Sinfonia eseguite dalla Filarmonica Marchigiana sotto la direzione di Beatrice Venezi con il soprano Angela Nisi e la voce recitante di Francesco Saverio Marconi, all’Integrale dei concerti per pianoforte e orchestra di aprile-maggio interpretati dai solisti dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, passando per la celeberrima Quinta Sinfonia diretta da Ezio Bosso (inizio febbraio) – insieme al Concerto per oboe di Strauss affidato al 1° oboe dell’Orchestra di Santa Cecilia Francesco Di Rosa – il Concerto per violino con protagonista Stefan Milenkovich (febbraio-marzo) e la grande ultima Sinfonia n. 9 “corale” eseguita sotto la guida del direttore austriaco Johannes Wildner (metà di aprile).

Uno straordinario itinerario beethoveniano che si arricchisce nel corso della stagione di altri concerti di uguale fascino e interesse culturale.

A metà gennaio, Il coraggio dell’Amore, con musiche di Holst, Beethoven, Puccini, Wagner, Bernstein, Bizet, seguito a fine gennaio da Anima Russa che propone il Concerto per violoncello n. 1 di Šostakovich interpretato da Miriam Prandi e l’amatissima Quinta Sinfonia di Čajkovskij diretta da Alessandro Bonato. A metà febbraio, Hubert Soudant dirige la Sinfonia n.3 “Scozzese” di Mendelssohn con il Concerto per violino di Bruch eseguito dal violinista Jevgēnijs Čepoveckis (che torna a marzo per Nuovi talenti - Beethoven 250), vincitore del Concorso Violinistico Internazionale “Andrea Postacchini” di Fermo. Durante la prima metà di marzo, ultimo capitolo del Progetto Mahler, con la Sinfonia n. 1 in re magg. “Il Titano” (trascrizione per orchestra da camera di Klaus Simon) diretta da Manlio Benzi; mentre ai primi di aprile Federico Mondelci, in veste di direttore e solista, affronta un interessante repertorio di musiche per il cinema – composte ad hoc o tratte da celebri capolavori classici e contemporanei – di Rota, Morricone, Händel, Ortolani (per un importante omaggio a questo musicista marchigiano) e Šostakovič.

Fra questo ricchissimo programma stagionale, spicca a fine marzo l’eccezionale debutto dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana al Musikverein di Vienna con Suono Italiano, che vede l’ensemble impegnato in musiche italiane e di autori marchigiani sotto la direzione di David Crescenzi e con la presenza di Lorenzo Di Bella al pianoforte: il programma si potrà apprezzare anche a Jesi per una gustosa anteprima.

 

DICEMBRE 2019

 

RACHMANINOV 2

Concerto del vincitore del Premio Busoni 2019 in occasione dei 60 anni di attività dell’Ente Concerti Pesaro

S. Rachmaninov Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in do min., op. 18

P. I. Cajkovskij Eugen Onegin: Polonaise

P. I. Cajkovskij Eugen Onegin: Waltz

S. Rachmaninov 14 Romances, op. 34: N. 14 Vocalise

J. Brahms Danze ungheresi WoO 1: n. 1, n. 3, n. 5, n. 6

 

Pianoforte Emanuil Ivanov (vincitore Premio Busoni 2019)

Direttore e sassofono solista Federico Mondelci

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Mercoledì 4 dicembre 2019, ore 21 – Pesaro, Teatro Rossini

In collaborazione con Ente Concerti Pesaro

 

 

CHOPIN TRIBUTE

In collaborazione con Osimo Piano Hours Festival - Concorso Nuova Coppa Pianisti Osimo

F. Chopin, Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in mi min., op. 11

F. Chopin, Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in fa min., op. 21

Pianoforte Ivan Donchev 

Pianoforte Takumi Inagaki (Vincitore del Concorso Internazionale Nuova Coppa Pianisti di Osimo, edizione 2018)

Direttore Michel Brousseau

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Sabato 7 dicembre 2019, ore 21 – Osimo, Teatro La Nuova Fenice

 

 

 

LISZT 1 & 2

Concerto di Natale

P. I. Čajkovskij Eugen Onegin: Polonaise

P. I. Čajkovskij Eugen Onegin: Waltz

F. Liszt Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in la magg., S 125

J. Brahms Danze ungheresi WoO 1: n. 1, n. 3, n. 5, n. 6

F. Liszt Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in si bemolle magg., S 124

Pianoforte Giuseppe Albanese 

FORM - ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Giovedì 19 dicembre 2019, ore 21 – Ancona, Teatro delle Muse

In collaborazione con Società Amici della Musica “Guido Michelli” Ancona

Sabato 21 dicembre 2019, ore 21.30 – Camerino, Auditorium Benedetto XIII

In collaborazione con Gioventù Musicale d’Italia, sede di Camerino per la 50a Stagione Concertistica

 

 

 

GENNAIO 2020

 

 

CONCERTO PER IL NUOVO ANNO

Musiche di Rossini, Donizetti, Strauss, Verdi, Brahms, Lehár

Direttore David Crescenzi

FORM-ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

Mercoledì 1 gennaio 2020, ore 17.00 – Fermo, Teatro dell’Aquila

Giovedì 2 gennaio 2020, ore 21.00 – Macerata, Teatro Lauro Rossi 

Venerdì 3 gennaio 2020, ore 21.00 – Jesi, Teatro Pergolesi 

Sabato 4 gennaio 2020, ore 21.00 Osimo, Teatro La Nuova Fenice

In collaborazione con Accademia d’Arte Lirica Osimo

 

 

BEETHOVEN EGMONT

Concerto di Apertura 

L. van Beethoven, Sinfonia n. 1 in do magg., op. 21

L. van Beethoven, Egmont, musiche di scena per la tragedia di Johann Wolfgang von Goethe, op. 84

Soprano Angela Nisi

Voce recitante Saverio Marconi

Direttore Beatrice Venezi

FORM-ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA

 

Altri Eventi Consigliati

Montecosaro - Concerto di Natale 19

Cosa Sapere

ANCONA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina