Musica Classica
25 Settembre ore 17,30Auditorium Comunale di Sant’Agostino San Ginesio (MC)

Descrizione

La violinista Liana Mosca, il  violista Gianni de Rosa e il violoncellista Marcello Scandelli sono i tre componenti del Furibondo String Trio che sarà ospite dell’Associazione Selìfa di San Ginesio domenica 25 settembre alle ore 17,30 presso l’Auditorium Comunale di Sant’Agostino, con il concerto  Italiani viaggiatori d’Europa:Felice Giardini, Luigi Boccherini e Francesco Pasquale Ricci.
I grandi compositori della storia della musica e i cosiddetti compositori minori condividono una produzione di “forme piccole”, così definite per la loro estensione formale e per un certo tono disimpegnato. Si potrebbe dire che nello spirito dei loro tempi, i brani proposti rappresentino un atteggiamento insieme edonistico e sereno, tutto finalizzato al consumo salottiero per scopi di intrattenimento. Aderiscono all’ideale sofisticato della società borghese, come definito da Goethe in una celebre lettera: la musica da camera rappresenta un cortese dialogo tra persone ragionevoli.
Queste partiture condividono i canoni di misura, eleganza e lo scopo sottinteso della rappresentazione, come nell’opera, dei caratteri umani.
Felice Giardini (Torino 1716- Mosca 1796)  e Luigi Boccherini (Lucca 1743 - Madrid 1805) fanno parte di quella schiera di compositori e strumentisti italiani viaggiatori che hanno frequentato con successo ambienti di corte e salotti che contano in tutta Europa. Entrambi mantennero il proverbiale talento melodico degli italiani, ma con la malizia e la bravura nell’incontrare i gusti dei committenti locali. 
Di Francesco Pasquale Ricci (Como, 17 maggio 1732 – 7 novembre 1817) oggi si è persa ogni memoria. Figura “minore”, ma emblematica. Importante all’epoca, se si pensa che, malgrado l’incarico di maestro di cappella presso il Duomo di Como, ottenne una dispensa per girare l’Europa (Parigi, Londra, l’Aia) tra la metà degli anni ’60 fino agli anni ’80 del Settecento. Fu coautore del primo metodo per fortepiano conosciuto del XVIII secolo insieme a J. C. Bach.
IlFuribondo String Trioè accreditato di un curriculum professionale ed artistico di straordinario profilo, nel quale risalta, tra l’altro, la regolare collaborazione con celebri ensemble musicali. Trae ilnome dall'aggettivo con cui Giuseppe Tartini descrisse lo stile esecutivo del grande violinista Francesco Geminiani. Il Trio, fin dagli esordi, ha suscitato grande attenzione grazie a interpretazioni straordinarie, come la registrazione delle fughe di Bach trascritte da Mozart per l'etichetta Stradivarius. Da quel momento, l'ensemble si è esibito nelle radio e nelle sale da concerto di tutta Europa entrando in prestigiosi programmi di importanti Istituzioni ed Associazione musicali.
 

Luogo

SAN GINESIO

Cosa Sapere

SAN GINESIO

Cosa Vedere

SAN GINESIO