Nel 1829, dopo diversi tentativi infruttuosi, si costituisce un Condominio teatrale per la costruzione di una sala pubblica per gli spettacoli all’interno del Palazzo del Popolo. Il progetto è affidato all’ingegner Luigi Fedeli di Sarnano e i lavori hanno inizio nel 1831. Le decorazioni sono del pittore bolognese Gaetano Ferri, mentre il sipario, che raffigura la “Vittoria alata” è opera del pittore Rossi. La sala teatrale viene inaugurata nel 1834 ed ha una pianta a ferro di cavallo con tre ordini di palchi. Il boccascena presenta due mensoloni che poggiano su paraste corinzie in finto marmo. Nella volta vi è un elegante disegno neoclassico a velario romano con lunette dipinte a trompe l’oeil. Capienza di 150 posti.

fonte: www.tuttiteatri-mc.net

Informazioni aggiuntive

  • citta: SARNANO
Devi effettuare il login per inviare commenti
Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

SARNANO
  • Sarnano è un centro collinare a vocazione turistica dell’Alto Maceratese che conta circa 3400 abi-tanti. Fa parte della Comunità montana…
    Leggi tutto...

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina