Il Palazzo Simonelli, nella frazione Tribbio di Montalto, riveste una importanza strategica per il turismo del Comune di Cessapalombo.

Un tempo appartenuto alla famiglia Simonelli, soggetto a continui ampliamenti, diventò nel settecento un complesso nel quale si svolgevano tutte le attività agricole dei mezzadri, per conto della famiglia signorile. Divenne anche una residenza estiva.

L’attuale configurazione nasce da un restauro attento e consapevole della struttura settecentesca che ha lasciato intatti i volumi e le disposizioni interne. Sono stati utilizzati materiali quali legno, pietra e cotto che caratterizzano le costruzioni rurali.

Al piano terra ospita uffici e servizi: il Punto Turistico Informativo della Proloco e la Casa del Parco. Questi offrono, ogni tipo di accoglienza e di informazioni utili.

Il primo piano funge da ostello, con le sue camere arredate e dotate di servizi interni capaci di ospitare fino a 32 persone. Si aggiungono due dependances esterne, indipendenti e capaci di ospitare altri due nuclei familiari. AI piano interrato troviamo la cucina dell’ostello.

Il Museo delle Carbonaie ed il Museo della Nostra Terra occupano le restanti parti del piano terra e seminterrato. Entrambi contengono una esauriente documentazione fotografica delle carbonaie ed alcuni oggetti in uso nell’antica tradizione contadina.

fonte: www.comune.cessapalombo.mc.it

Informazioni aggiuntive

  • citta: CESSAPALOMBO
Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

CESSAPALOMBO

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina