Museo Civico Archeologico

Strettamente collegato con il Parco Archeologico della città romana di Suasa e con il Museo Archeologico del territorio di Suasa di San Lorenzo in Campo, il Museo Civico Archeologico “A. Casagrande” è allestito all’interno di Palazzo della Rovere e ospita i reperti provenienti dagli scavi della città romana. Il museo è disposto su due piani. Al piano terra sono collocati la biglietteria e un settore polivalente, con sala multimediale e aula didattica, mentre nel cortile e nel corridoio trova posto il lapidario, con statue, rilievi ed epigrafi provenienti dalle esplorazioni dell’area archeologica dell’antica città. Dalla grande scalinata si raggiunge il piano nobile, dove una sequenza di sale conduce alla visita dei reperti provenienti dagli scavi che il Dipartimento di Archeologia dell’Università di Bologna effettua dal 1989. Nella prima sala sono accolte le decorazioni parietali recuperate in strati di crollo nella domus dei Coiedii e nell'adiacente domus repubblicana e ricomposti durante i lavori di restauro. Queste opere d'arte offrono un'ampia panoramica della pittura parietale romana, spaziando dal II secolo a.C. fino al III secolo d.C. e mostrando esempi di tutti i diversi stili pompeiani.

Nella seconda sala sono esposti gli oggetti di vita quotidiana recuperati nella domus dei Coiedii e un ritratto scultoreo dell'imperatore Augusto di cui si conservano la testa e la gamba sinistra, le oreficerie (anelli e pietre preziose), le anfore sigillate (che permettono di ricostruire i traffici commerciali della città nel periodo imperiale), le ceramiche (terre sigillate italiche e africane), le monete di età imperiale, gli oggetti in osso e bronzo.

Nella terza sala sono raccolti i reperti provenienti dalla domus repubblicana, sepolta e interrata al momento della ristrutturazione e dell'ampliamento della domus dei Coiedii. Questo ha permesso la conservazione in ottimo stato dei reperti dell'età tardo repubblicana, che testimoniano le prime fasi insediative di questa città romana. Tra i reperti di particolar pregio si ricordano una vera di pozzo, le anfore sigillate (che permettono di ricostruire i traffici commerciali della città nel periodo repubblicano), le monete di età repubblicana, le ceramiche a vernice nera.

Nella quarta sala si trovano i materiali provenienti dalle aree pubbliche della città che sono state oggetto di scavo: il foro, le necropoli settentrionale e meridionale, l'anfiteatro e il teatro. Oltre ai numerosi corredi funerari, è presente un ritratto scultoreo imperiale (identificato con Caligola) a cui è stato asportato il volto forse per una “damnatio memoriae”.


Museo Civico Archeologico “Alvaro Casagrande”
Palazzo Livia della Rovere, Via Ospedale 7, Castelleone di Suasa (AN)
Tel. 071.966524
Orario: sabato, domenica e festivi dalle ore 15.30 alle ore 19.30 su prenotazione

Informazioni aggiuntive

  • citta: CASTELLEONE DI SUASA
Devi effettuare il login per inviare commenti
Monte San Giusto Presepi 2017

Cosa Sapere

CASTELLEONE DI SUASA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina