Macerata Opera Festival

passione, amore e sangue per la stagione estiva dell’Arena Sferisterio 


da: Ven, 19. Luglio 2019
 a: Sab, 10. Agosto 2019
Arena Sferisterio
MACERATA, MC
0733.261334
www.sferisterio.it
Mappa

Si inaugura il 19 luglio allo Sferisterio il Macerata Opera Festival 2019, una delle manifestazioni musicali estive più attese dell’anno: tre opere e sette concerti, feste in palcoscenico, aperitivi in loggione e percorsi di accessibilità saranno gli elementi che caratterizzano il festival maceratese. Con il tema #rossodesiderio, lo Sferisterio si tinge del colore della passione, del sangue e dell’amore e caratterizza anche la scelta del charity partner: Avis Associazione Volontari Italiani. La 55^ edizione verrà inaugurata dalla nuova produzione della Carmen di Bizet (19 e 28 luglio, 3 e 10 agosto), sul podio il direttore musicale Francesco Lanzillotta con la regia affidata a Jacopo Spirei. Protagonisti vocali: Irene Roberts (Carmen), Matthew Ryan Vickers (Don José), David Bizic (Escamillo), Valentina Mastrangelo (Micaela). 

Spazio poi a due allestimenti di successo per altrettanti titoli capitali del catalogo di Verdi: Macbeth con la regia di Emma Dante che vedrà sul podio Francesco Ivan Ciampa (20 e 26 luglio; 4 agosto); quindi un riallestimento dell’acclamato Rigoletto andato in scena a Macerata nel 2015 con la regia di Federico Grazzini e la direzione di Giampaolo Bisanti (21 e 27 luglio, 2 e 9 agosto). Interpreti vocali di Macbeth saranno Roberto Frontali (Macbeth), Saioa Hernandez (Lady Macbeth), Giovanni Sala (Macduff) e Alex Esposito (Banco). Per Rigoletto invece ci saranno Amartuvshin Enkhbat (Rigoletto), Claudia Pavone (Gilda), Enea Scala (Il duca di Mantova), Simon Orfila (Sparafucile) e Martina Belli (Maddalena).

Si guarda al territorio e al futuro con il grande rito della Notte dell’Opera l’1 agosto in cui verranno presentati otto nuovi spettacoli selezionati tramite un bando. Il teatro e la ricerca contemporanea sono al centro della prima assoluta al Teatro Lauro Rossi (20 e 30 luglio, 6 agosto) Can you HearT me? cui è abbinata una installazione da visitare prima dell’ingresso in sala. Una novità è la sezione Palco Reverse con il pubblico seduto in scena insieme agli artisti: Sergio Rubini con Giampaolo Bandini in Macbeth Solo (25 luglio) e l’Orchestra di Piazza Vittorio (8 agosto). Con il teatro-danza acrobatico dei Kataklò e lo spettacolo Play si torna ai tempi della palla al bracciale per un omaggio allo sport e alle capacità atletiche dell’uomo (23 luglio); si guarda verso altri mondi musicali con i concerti di Loreena McKennitt (24 luglio), Raphael Gualazzi (7 agosto) e Neri Marcorè con un omaggio a Fabrizio De André (11 agosto). L’esperienza collettiva dei 100Cellos guidati da Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi (31 luglio) riempirà le strade della città, chiedendo ospitalità nelle case degli stessi cittadini maceratesi.

Ai tre titoli operistici sono legate due attività che esprimono chiaramente lo spirito del festival, radicato nel rapporto col territorio, basato sull’apertura, la condivisione e il coinvolgimento di un pubblico sempre più ampio e diverso per provenienza, storia e formazione. Il 28 luglio e poi ancora il 2-3-4 agosto ci sarà InclusivOpera, una serie di attività per rendere l’opera accessibile a non vedenti e non udenti che arrivano al festival da tutta Italia e ai quali viene proposto un programma di descrizioni LIS e di percorsi tattili alla scoperta del dietro le quinte, della sartoria, degli strumenti musicali. Al termine di tre recite d’opera ci sarà poi la possibilità (solo per 200 persone) di trascorrere ancora qualche ora allo Sferisterio non in platea ma sul palcoscenico, grazie a tre “feste a tema” alle quali è possibile partecipare con un biglietto aggiuntivo (10 euro): il 26 luglio Macbeth. Festa con le streghe spazio alle danze e ai travestimenti ispirati al mondo delle streghe con un dj-set verdiano e tenebroso; il 2 agosto Rigoletto. Festa del circo piccole acrobazie in cui cimentarsi in collaborazione con El Grito; il 10 agosto Carmen. Festa del tango per ballare il tango e degustare i vini marchigiani proposti da IMT-Istituto Marchigiano di Tutela Vini.

Il Macerata Opera Festival torna su RAI Radio3: Carmen e Macbeth saranno trasmesse in diretta nella programmazione dedicata alla musica dal vivo.

Altri Eventi Consigliati

Cosa Sapere

MACERATA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina