Un paradiso per notabili

la provincia di Macerata da Giolitti al Fascismo

Il volume ricostruisce gli anni in cui la Provincia maceratese venne dapprima svuotata di ogni dia-lettica democratica, commissariata ed infine trasformata in "rettorato" dal regime fascista. Sulla ba-se di fonti sinora inedite l’autore ne ha ricostruito le vicende dalle elezioni provinciali del 1920 sino al 28 aprile 1929, giorno dell'insediamento del "rettorato" fascista.

Autore: Paolo Borioni
Genere: storia
Editore: Biblion, Venezia-Milano 2013
Pagine: 292

Devi effettuare il login per inviare commenti

Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina