I Luoghi dello Spirito (10)

Un lungo e suggestivo viale di cipressi conduce dalla Strada provinciale 485 che risale la valle del Chienti alla romanica chiesa di San Claudio, più nota come abbazia di San Claudio. L’edificio sorge isolato, con il complesso che lo circonda, nella campagna pianeggiante preso il sito della città romana di…
A ovest del centro abitato di Offida sorge isolata su un alto dirupo una delle chiese più suggestive delle Marche: la chiesa abbaziale di S. Maria della Rocca. L’alto edificio in laterizio, di forme romanico-gotiche, è affiancato da un campanile terminante a cuspide ed è costituito da due am-bienti sovrapposti.…
Tra i santuari dedicati nelle Marche alla Madonna delle Grazie uno dei più suggestivi è quello che sorge a Jesi. La sua origine è legata alla liberazione di quella città dal flagello della peste. Fu nel 1456 che la modesta edicola rurale di Terra Vecchia, in cui si trovava un…
L’abbazia di San Firmano sorse alla fine del X secolo nella Valle del Potenza all’estremo nord della Marca Fermana, in una terra di confine (oggi in Comune di Montelupone) tra i possessi di grandi abbazie come S. Apollinare in Classe (Ravenna) e Farfa. I primi documenti che la riguardano attestano…
Presso Fano, su un’altura che domina la città e la vallata del Metauro, sorge l’eremo camaldolese di Monte Giove, suggestivo complesso sei-settecentesco di forma rettangolare comprendente gli edifici monastici con la chiesa di S. Salvatore. Il nome dell’alto colle ricorda un tempio pagano abbandonato da secoli, quando nel 1608 si…
Dopo oltre due anni di inagibilità dovuta al terremoto del 2016 è stato recentemente riaperto al culto il grande santuario della Madonna dei Lumi di San Severino Marche. La storia di questo luogo di devozione inizia nel gennaio 1584, quando di notte furono visti scintillare dei lumi al di sopra…
Uno dei luoghi monastici più importanti e suggestivi delle Marche è la grande abbazia camaldolese di Fonte Avellana, che sorge ai piedi del Monte Catria, in territorio di Serra Sant’Abbondio. Le sue origini sono eremitiche (ciò spiega il nome di “eremo” con il quale è pure nota) e risalgono agli…
Uno dei santuari più noti delle Marche, S. Giuseppe da Copertino, sorge a Osimo, presso Ancona. Giuseppe Desa - questo il nome del santo che vi si venera prima che prendesse i voti religiosi - aveva avuto umili natali a Copertino (oggi in provincia di Lecce), nel 1603. Divenuto frate…
In pochi sanno che nella chiesa di questa remota località appenninica si trova una copia della Sacra Sindone custodita a Torino. Si tratta di una fedele riproduzione del sacro lino che reca il dipinto della stessa immagine dell'uomo sindonico, flagellato e crocifisso. Il telo si compone in un unico panno…
Da sempre Loreto rappresenta uno dei centri mondiali della religione cattolica e una delle mete predilette di centinaia di migliaia di pellegrini che da tutto il mondo muovono verso il piccolo centro marchigiano in visita soprattutto alla Santa casa di Nazareth. Sotto il profilo artistico e architettonico Loreto è uno…

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina