Chiese (109)

Santa Maria dei Monti: interno (XVII sec.) Storia La struttura oggi visibile risale agli inizi del XVII secolo e si deve a padre Nicola da Monteprandone, dell’ordine dei frati minori riformati, che propose l’insediamento di una comunità religiosa nel luogo dove sorgeva un piccolo santuario mariano, eretto tra il XIV…
Il nuovo insediamento di Grottammare Nella seconda metà del XVIII secolo, per le ripetute frane sull’antico centro di Grottammare e per la necessità determinata da un aumento della popolazione, si decise di sviluppare verso la costa la nuova area edificabile. La frana del 25 gennaio 1779 sollecitò la decisione e,…
Le abbazie farfensi L’abbazia di Farfa, nel Reatino, è considerata una delle più importanti istituzioni religiose dell’Alto Medioevo e venne fondata nella seconda metà del VI secolo dai monaci benedettini. Dall’VIII secolo, grazie alla protezione dei principi longobardi, accrebbe i suoi possedimenti, che furono ulteriormente ampliati con la venuta di…
Storia L’attuale chiesa di San Giovanni Battista venne edificata sul sito di una chiesa preesistente di antica fondazione, orientata ortogonalmente rispetto all’attuale e di dimensioni ridotte. Il primo accenno relativo alla chiesa si trova in un documento del 1391, in cui si parla della «ecclesia Sancti Iohannis». L’origine di pievania…
Papa Sisto V Peretti: Felice Peretti nacque a Grottammare il 13 dicembre 1521 da una famiglia di modeste origini. Giovanissimo entrò nell’ordine dei frati minori conventuali e fu ordinato sacerdote nel 1547. La sua carriera ecclesiastica fu notevole e rapida e venne eletto Pontefice nel 1585, col nome di Sisto…
Il Santuario fu costruito tra il 1561 e 1566. Nell' ottobre dello stesso anno il Crocifisso fu trasferito nel nuovo Santuario, con imponenti festeggiamenti. Il Santuario, a forma rettangolare, in origine misurava 20 m. di larghezza e 22 m. di altezza. Nell'interno le strutture erano disposte a croce greca. La…
La Basilica insigne complesso architettonico del Rinascimento, fu costruita a partire dal 1468 con l’apporto dei più famosi architetti dell’epoca: Giovanni Alberti, Marino di Marco Cedrino, Giuliano da Maiano, Baccio Pontelli, Giuliano da Sangallo, Francesco di Giorgio Martini, Bramante, Andrea Sansovino e Antonio da Sangallo il Giovane. La Santa Casa…
Il 3 aprile del 1555 il consiglio comunale decise di costruire un monastero nel terziere Montebello (oggi popolarmente chiamato Mucchia) anche per desiderio degli abitanti del paese "anelanti ad un asilo, al pudore ed illibatezza delle oneste donzelle". Nel 1573 si diede inizio ai lavori che terminarono nel 1587, quando…
La prima chiesa ed il primo convento che i frati costruirono all’interno del paese risalgono al 1292, periodo in cui San Francesco d’Assisi passò nella Marca per annunciare la pace e la fede. In precedenza risiedevano fuori le mura nel convento di S. Anastasio che era stato abbandonato dai monaci…
La località Crocette è nominata per la prima volta in alcuni documenti storici del 25 luglio 1515 quando Fra Giorgio Bonadei di Savona, eremita dei Frati Minori, edifica una cappella sulla via che da Loreto porta ad Ancona e chiede al comune il legname necessario per il tetto e gli…
La chiesa ed il convento di S. Agostino si ergono su un poggio ai piedi del centro murato di Castelfidardo. La costruzione della chiesa iniziò nel 1490 a spese di Piersimone Puccetti Montemanno (probabilmente sulle rovine di un’altra, quella dell’Angelo) e venne dedicata all’Annunciazione di Maria Vergine. Solo intorno al…
Ubicata nella centralissima piazza della Repubblica, della quale delimita quasi per intero un lato, è dedicata a S. Stefano Protomartire. Le sue origini si fanno risalire ad un’antica pieve, sorta intorno all’anno Mille. La prima notizia certa di una ristrutturazione della chiesa è del 1491 e si riferisce all’attuale cripta.…
Pagina 7 di 7

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina