Personaggi delle Marche (73)

Si tratta di uno dei primi e maggiori studiosi delle tradizioni popolari marchigiane. Nato a Certopiano di Arcevia nel 1870 e laureatosi a Roma con il Moroni, diventò libero docente di letteratura italiana all’Università di Bologna. Nel 1925 fondò l’Istituto Marchigiano di Scienze, Lettere ed Arti che pubblicava l’importante rivista…
Importante pittore e plastificatore locale della Controriforma. Nato ad Arcevia nel 1537, apprese la pittura nella bottega di Lorenzo Lotto durante la permanenza dell’artista veneziano ad Ancona ed a Loreto nel periodo 1550 fino al 1552. Staccatosi prematuramente dal Maestro, denotando una forte personalità e un carattere ribelle, iniziò la…
Emanuele Ruspoli (Roma, 30 dicembre 1838, 29 novembre 1899) primo principe di Poggio Suasa. Nel 1885 viene nominato Principe di Poggio Suasa. Questo titolo, poi tramandato ai discendenti, deriva dal fatto che era proprietario terriero di una fattoria e di diversi latifondi siti a Castelleone di Suasa e San Lorenzo…
Ottaviano Volpelli (XVI secolo) giureconsulto del Ducato di Urbino e scrittore italiano rinascimentale. Abitò nell'edificio oggi conosciuto come "Casa del Tappatino" ed è da lui che prende il nome la contrada Pian Volpello. Fonte: www.wikipedia.it
Livia della Rovere (16 dicembre 1585 - 6 luglio 1641), ultima duchessa di Urbino che ha deciso di ritirarsi a Castelleone di Suasa negli ultimi anni e qui è morta. Nell'archivio parrocchiale è ancora presente l'atto di morte. A lei è dedicata la piazza centrale del castello di fronte al…
Con un paesaggio affascinante e variegato e una storia che, attraverso i secoli, ha visto avvicendarsi sul suo territorio Greci, Piceni e Romani, Pedaso non poteva non annoverare tra i suoi “figli” personaggi di prestigio che hanno conferito alla città lustro ed onore. Sono due i Generali che si sono…
La cappellanìa si chiamava San Venanzo ed era in cima a una collinetta da cui si godeva un favoloso panorama, dai Sibillini all’Adriatico, dal monte Conero al Gran Sasso… Margaret vi arrivò su un carro ornato di bei disegni a vivaci colori, tirato da una coppia di buoi bianchissimi, dentro…
il genio alla musica, il cuore ai bisognosi
L'artista Francesco Graziani nasce a Fermo il 26 aprile 1828. Tronca gli studi ecclesiastici per dedicarsi al canto, sotto la guida del Prof. Francesco Cellini, come il fratello maggiore Lodovico. Dopo essersi per breve tempo esibito nella Cappella Metropolitana di Fermo, intraprende la carriera teatrale che lo porterà nei teatri…
Guido Anacleto Piergallina nasce a Ponzano di Fermo, da modesta famiglia di agricoltori, l'8 dicembre 1904. All'età di dodici anni, già entrato in Seminario a Fermo, perde tragicamente il padre. Fra notevoli difficoltà, riesce a proseguire gli studi e matura gradualmente la vocazione missionaria. Il 27 settembre 1923 entra nel…
Personaggi/Vite esemplari da raccontare Grottazzolina: paese di meraviglie artistiche e naturali. E paese di grandi personaggi, che ne hanno fatto la storia, lasciando sul territorio tracce indelebili, testimonianze di un tempo che fu e che continua ad essere, perché Grottazzolina ha il grande pregio di conservare le sue tradizioni. Girando…
Il fondatore dell’industria italiana della fisarmonica
Pagina 2 di 5

Cosa Sapere

Libri & Cultura

  • Picus Il numero 38 della rivista di archeologia “Picus” ospita numerosi contributi, tra cui Fasti ed altri materiali epigrafici di Urbs…
  • Abbecedario del dialetto dell'alta Valcesano Quella dell’Alta Valcesano è, secondo l’autore di questo dizionario, "una lingua dura e irriverente, che trae origine dal volgare. Frammenti…
  • Il numero 8 della rivista storica “Marca/Marche” è interamente dedicato al rapporto tra l’importante abbazia di Farfa e il Piceno.…
  • Originario di Sant'Elpidio a Mare, Massimo Gezzi, poeta e critico letterario, vive a Berna. Il suo ultimo libro di versi,…
    Leggi tutto...
  • Fabriano in tasca Questa guida tascabile di Fabriano si rivolge ai visitatori che desiderano conoscere la città della carta attraverso itinerari storico-archeologici, culturali…
Vai all'inizio della pagina