I luoghi e la storia (87)

le scelte rischiose di Enrico Mattei
Poche città delle Marche possono vantare, al pari di Fabriano, una così importante storia industriale e imprenditoriale. Forse che non è un caso che l’operosità compaia sullo stemma del Comune, nella forma di un’incudine, simbolo dei fabbri, i più antichi artigiani della città. Tuttavia l’attività che avrebbe reso Fabriano famosa…
Porto Recanati è una delle più belle località balneari situate tra il Monte Conero e il Tronto. Conosciuta per la spiaggia a misura di famiglie e per il gustosissimo brodetto di pesce, Porto Recanati è meno nota per aver dato i natali ad artisti di fama e anche per essere…
Civitanova Marche, popolosa località della costa maceratese, è da sempre nota per aver dato i natali ad Annibal Caro (1507-1566), autore di apprezzate Lettere familiari e della nota Commedia degli straccioni, nonché abile verseggiatore e soprattutto primo traduttore dell’Eneide. Tuttavia, nel corso del Novecento, la “patria” di Annibal Caro ha…
La storia di Camerino è legata alla dinastia dei Da Varano che, sullo scorcio del XV secolo e nei primi decenni del XVI diede vita a una raffinata corte rinascimentale in una piccola città ducale. Tuttavia anche nei secoli successivi, sotto il governo pontificio e poi nell’Italia unita, Camerino, grazie…
Fermignano è un centro vallivo di 8700 abitanti che sorge lungo il fiume Metauro, a breve distanza da Urbino. Sembra ormai certo che abbia dato i natali a uno dei più grandi architetti del Rinascimento: Donato Bramante (1444-1514). In una parte del territorio di Fermignano separata da quella principale si…
Falerone è un Comune di circa 3400 abitanti della provincia di Fermo, situato a 433 m. s.l.m. lungo la Valle del Tenna. La sua ricca storia romana e medievale ne fa uno dei centri più interessanti del Fermano, inoltre tra Otto e Novecento esso ha dato i natali a non…
Offida è un Comune della provincia di Ascoli Piceno a forte vocazione turistica. Il suo centro storico si distingue per la bellezza e la singolarità di edifici come il Palazzo Comunale, caratterizzato da un magnifico portico con la sovrastante loggetta del Quattrocento, il Teatro Serpente Aureo, e numerose chiese: la…
Jesi e Pergolesi Forse nessun musicista come Giovanni Battista Pergolesi riuscì a produrre un’opera di così alto valore in così pochi anni: meno di sei, dal 1730 al 1736 (mentre sono stati solo ventisei gli anni della sua vita), e soprattutto nessun altro musicista di origini così periferiche raggiunse tanta…
Verso il 1457 a Venezia un giovane pittore di nome Carlo Crivelli si invaghì della moglie di un marinaio, la rapì e convisse con lei more uxorio per mesi. Naturalmente non la passò liscia: fu processato e condannato a sei mesi di carcere, scontati i quali lasciò per sempre la…
Macerata, città di antiche tradizioni culturali, dal 1972 sede di una Accademia di Belle Arti, ha espresso nel corso del Novecento un buon numero di artisti affermati e riconosciuti sia in Italia che all’estero. Il più noto tra essi è forse il pittore Scipione (Macerata 1904 – Arco di Trento…
Fano, terza città delle Marche per popolazione (61.000 abitanti), è una delle prime per tradizioni culturali. Lo testimoniano i molti suoi cittadini che si sono distinti in campo artistico, musicale e letterario, senza trascurare i colti ecclesiastici, uno dei quali salì al soglio di Pietro. Anche il suo famoso Carnevale,…
Pagina 3 di 6

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina