Madreperla - oro bianco dalle conchiglie

straordinaria mostra-evento per il Piceno: accanto ad 1 milione di conchiglie, 9 dinosauri ed 80 squali imbalsamati in 3000 metri quadri di superficie espositiva


da: Sab, 3. Giugno 2017
 a: Sab, 30. Settembre 2017
tutti i giorni 16-20
Museo Malacologico, Strada Statale Nord
CUPRA MARITTIMA, AP
347.3704310
Mappa

E’ diventato il più grande al mondo, il commento dei visitatori è sempre composto da due parole: “incredibile e straordinario”. Il Museo Malacologico di Cupra Marittima con i suoi 3000 metri quadrati e con un milione di conchiglie esposte non impressiona solo per questi numeri ma per tutto ciò che, in questo singolare ed unico museo, si può ammirare e che, naturalmente, ruota attorno al fantastico mondo delle conchiglie.

Questo museo non è solo l’esaltazione della natura con i suoi colori e con le sue forme, ma anche dell’uomo e della sua abilità creativa ed artistica: cammei, gioielli, manufatti, binocoli da teatro, ventagli, lacche, orologi, posate, souvenirs, strumenti musicali, crocifissi e tanto altro dove le conchiglie e la madreperla in particolare sono sempre presenti e protagoniste.

E’ un museo per tutti: piccoli (impazziscono per i dinosauri e gli squali) signore (s’incantano davanti ai ventagli in madreperla) adulti (s’incuriosiscono davanti alla variabilità e alla quantità degli oggetti esposti) naturalisti (impressionati dall’abbondanza delle conchiglie esposte) amanti dell’arte (vengono colpiti dalle espressioni artistiche di migliaia di oggetti provenienti da tutto il mondo).

Tra le sezioni tre meritano un’attenzione particolare: Croci in madreperla, Maschere con conchiglie e Strumenti musicali. La mostra delle Croci è semplicemente straordinaria con reperti che vanno dalla fine del ‘600 fino a quelli realizzati in tempi recentissimi, tutti accomunati dall’uso della madreperla e dalla grande maestria di chi li ha realizzati.

La parte del Museo dedicata alle maschere è impressionante: un migliaio di opere provenienti da tutto il mondo ma in particolare dall’Africa e dalla Papuasia; queste maschere sono tutte impreziosite da conchiglie ed hanno un valore rituale incredibile; a loro si sono ispirati famosi artisti.

Davvero singolare è la sezione dedicata agli strumenti musicali che in qualche modo hanno a  che fare con le conchiglie e la madreperla, così fanno bella mostra di se: fisarmoniche con tasti in madreperla, mandolini con decori particolari, strumenti che arrivano da tutti i continenti ed inoltre chitarre, trombe, sassofoni, cetre tedesche e naturalmente conchiglie predisposte per suonare.

In giugno il museo è aperto tutti i giorni dalle ore 16 alle ore 20; in luglio ed agosto tutti i giorni dalle ore 16 alle ore 22.

Cosa Sapere

CUPRA MARITTIMA

Libri & Cultura

Treia - Sagra della polenta
Vai all'inizio della pagina