Genga


http://www.comunedigenga.it
Via Corridoni 60040 GENGA AN
0732.973014
info@turismo.comunedigenga.it
Mappa

Il comune di Genga è situato nella zona preappenninica delle Marche. Il territorio, uno dei più vasti della Regione, si estende su una superficie di 74 Kmq. Le linee di confine sono costituite dai comuni di Arcevia, Serra San Quirico. Il suolo è quasi tutto di tipo collinare con la sola eccezione dei tratti pianeggianti che delimitano il fiume Sentino che scorre parallelo alla strada comunale Frasassi e che attraversa il paese in tutto il suo spazio.

Un'evidente singolarità del luogo è la frammentazione della popolazione divisa in circa 40 piccoli nuclei abitati diseguali e diversi fra loro. Non esiste un epicentro, nessuna particolare preminenza di una località sull'altra, ma una omogeneità di interessi e di esigenze equamente distribuite e finalizzate. Un'altra tipicità si percepisce nella divisione naturale dell'ambiente, quasi distinto e dissociato in due parti eguali dalla Gola di Frasassi. Il paesaggio, fatto di alture e conche vallive, è coperto dalla vegetazione spontanea dei boschi e delle colture tradizionali ospitate in areali definiti dal clima, dall'altitudine e dal terreno.

Gli insediamenti abitativi testimoniano una urbanistica consueta, e i recuperi conservativi, pur avendo gradualmente modificato gli aspetti usuali, non hanno tuttavia alterato la primitiva origine. Le montagne sono tutte di facile accesso con escursioni guidate da piste naturali e da itinerari disegnati in una "carta dei sentieri".

La zona più glabra, con una superficie rocciosa più ostica per le difficoltà ascenzionali, è costituita dalla Gola di Frasassi a cui fa da contrappunto una suggestione emotiva carica di interesse per la sua particolarità rupestre. Il clima presenta notevoli escursioni termiche stagionali, particolarmente accentuate quelle che differenziano la stagione invernale dal periodo estivo. La tipologia colturale è in dipendenza di questa marcata distinzione e consente solo la crescita di varietà non tipicamente mediterranee. L'economia del luogo trae risorse occupazionali nel settore industriale e nel terziario sul quale sta dilatando l'espansione delle iniziative e delle sinergie collegate alla vocazione turistica del territorio.

fonte: www.comunedigenga.it

Eventi Genga

Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

GENGA

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina