Nel 268 a.C. Ascoli dovette difendersi da un'aggressione scatenata dai Romani per volontà di conquista. Dal sanguinoso conflitto il Piceno uscì ridimensionato. Nell’89 a.C. la città del Tronto promosse una rivolta contro i Romani da cui scaturì la guerra detta “sociale”, degli italici contro Roma. Il volume ricostruisce nel loro contesto questi drammatici eventi di carattere militare.

Sottotitolo: Due guerre nell’antichità

Curatore: Primo Balena

Genere: storia contemporanea

Editore: Capponi, Ascoli Piceno 2017

Pagine: 251

Devi effettuare il login per inviare commenti

Cosa Sapere

Genga - Festa d'autunno 2017

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina