I Musei (116)

Grazie ad un accordo di programma tra la Comunità Montana del Montefeltro, il Comune di Piandimeleto e l'Ente Parco la struttura è stata recentemente potenziata con apparecchiature informatiche collegate in rete in grado di connettersi a banche dati multimediali riguardanti il patrimonio naturale della Provincia di Pesaro e Urbino e…
Tra le mura antiche del centro storico di Orciano di Pesaro, accanto alla chiesa di Santa Maria Novella, piccolo gioiello del Rinascimento, e all’ariosa piazzetta Giò Pomodoro, il Museo della Corda e del Mattone, ricavato all’interno di un palazzo appartenuto alle suore Maestre Pie dell’ Addolorata di Rimini, dal primo…
Presso ex scuole di Montemontanaro è custodita una selezione di antiche biciclette utilizzate da artigiani e commercianti che un tempo percorrevano le strade di città, paesi e campagne vendendo merci oppure offrendo servizi non disponibili sul posto. I mezzi erano equipaggiati di strumenti, attrezzature ed accessori che permettevano di esercitare…
Il museo ha la sua sede nella Rocca, una delle più tipiche e ben conservate strutture difensive progettate da Francesco di Giorgio Martini.Nel rivellino è esposta una vasta gamma di bocche da fuoco, tra cui il mascolo, parte terminale di una bombarda grossa, del peso di oltre sei quintali. Sono…
Situato nelle antiche sacrestie e nella chiesa di San Marco, si sviluppa in sette stanze. Comprende: quadri, pale, manoscritti, incisioni, paramenti sacri, mobile ed oggetti di chiesa classificati tra io XVI e il XIX secolo. Per allestirlo hanno collaborato e contribuito, con le loro opere, le parrocchie e il comune…
Un tuffo nel passato che molti hanno vissuto e che altri hanno sentito raccontare dai genitori o dai nonni. La suggestiva mostra è allestita nei sotterranei seicenteschi del convento di San Marco. Conta centinaia di pezzi, alcuni dei quali rari e ormai scomparsi per sempre. Attrezzi agricoli, artigiani, casalinghi fanno…
Nello storico Palazzo del Comune di Montelabbate (PU) restaurato e riportato ai massimi splendori, l’amministrazione comunale ha dedicato all’artista concittadino Leonardo Nobili uno spazio permanente dal nome "Spazio-Nobili". L’artista ha donato al comune 11 opere d’arte, che fanno parte di un percorso della sua vita artistica dagli anni ‘80 al…
Il mulino “del ponte” o “della Comunità”, in Località Ponte Vecchio di Frontino è documentato dal 1658, quando il cardinal legato Omodei ne autorizzò la costruzione (ricostruzione o restauro), ma dobbiamo pensarlo molto più antico, legato alla fondazione del Castello (1200), che da qui veniva rifornito di farina e pane.…
La seicentesca chiesa della confraternita del Pio Suffragio si trovava nella parte terminale del corso XI Settembre, al confine con la Pescheria. Suffragio e pescheria, quest’ultima edificata nel triennio 1821-‘23, erano sorte sull’area dell’antichissima chiesa di Santo Spirito e dell’annesso convento dei Padri Crociferi.La chiesa del Suffragio viene aperta nel…
Disposizioni per la vendita del pesce in città sono rintracciabili fin dagli antichi Statuti pesaresi dal XIV al XVII secolo. A inizio ottocento il Comune avverte l’esigenza di un edificio pubblico per la vendita di un prodotto sempre più rilevante per l’economia cittadina.Il progetto per l’edificazione della Pescheria viene approvato…
Da luglio 2013 la città di Pesaro ha un nuovo polo museale: dopo un lungo restyling i Musei Civici di Palazzo Mosca si presentano al pubblico in un assetto profondamente rinnovato.I “nuovi” Musei Civici rappresentano il risultato di un progetto ambizioso e innovativo realizzato grazie alla collaborazione tra l'Amministrazione Comunale…
EdificioLa casa natale di Gioachino Rossini ha una storia antica. Al XV secolo risale la realizzazione dei piani terra e primo, mentre i due superiori sono aggiunti in seguito. Nei primi decenni del Settecento, una consistente ristrutturazione coinvolge facciata e interno. Qui Gioachino Rossini nasce il 29 febbraio 1792 e…
Pagina 4 di 8
Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina