Lunano sorge un'area piu antica delIo storico Castrum Leonani o dominante il Borgo nuovo formatosi nel secoio XVIII alle sue pendici e nel piano. Domina panoramicamenie le vallate che la circondano dalla piana di Belforte all'erta di Sassocorvaro, dall'acrocoro di Paganico alla conca alpestre di Carpegna.

Le sue origini sono discusse, perche le si vuole dare paternità d'epoca romana, o barbarica durante l'invasione dei Goti (493-526). Certamenie risaie ai Basso Medio Evo, tanto che agli inizi del XIII secoio fa parte del Comitato dei Montefeltro come libero castello abitato da uomini liberi.

Nel 1228 e sotto i Conti di Montefeltro e, da quella data, e contesa dai Montefeltro, dall'autorita papale che gia dal 1258 lincorpora alia Massa Trabaria, e dai Brancaleoni di Casielduranie, che l'ebbero in feudo dalla Chiesa agli inizi del Trecento.

II 12 maggio 1424 Lunano con lima la Massa Trabaria e asscgnaia ai Conic Gdidanionio di Montefeltro per concessions di Papa Marttno V Da allora in poi la comunita lunanese segue le vicende dello Stato Urbinate governato dai Montefeltro e dai Della Rovere. Fu appunto federico il Grande che nel 1447 ottenne da Papa Nicolo V la terra di Lunano, compresa nel Vicariato temporale, e il 23 agosio 1474 da Papa Sisio IV la Bolla di subinfeudarione della Contea di Sassocorvaro a favore di Ottaviano Ubaldini, che fortificò a mezzo di Francesco di Giorgio il vecchio Castello.

Unita allo Stato Ponirficio dai 1631, vi restò sino al 1860, quando - anche con il cobtributo di essa prestato accogliendo sui cedere del luglio 1849 il Generale Giuseppe Garibaldi ed Anita con la legione diretti alla salvezza nella vicina Repubblica di S.Marino - avvenne I'unificazione d ' Italia.

fonte: www.comune.lunano.pu.it

Informazioni aggiuntive

  • citta: LUNANO
Devi effettuare il login per inviare commenti

Cosa Vedere

Cosa Sapere

LUNANO
Genga - Festa d'autunno 2017

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina