Nel Dicembre del 1194 Costanza d'Altavilla, in viaggio attraverso la Marca Anconetana per raggiungere in Sicilia il marito Enrico VI Imperatore del Sacro Romano Impero, fece sosta a Jesi. Il giorno 26 Dicembre Costanza diede alla luce Federico II. Secondo la tradizione il parto avvenne sotto una tenda in Piazza San Floriano, l'attuale Piazza Federico II, alla presenza delle autorità civili e religiose della città. Re di Sicilia dal 1196, fu dal 1198 sotto la tutela di papa Innocenzo III.

Eletto re di Germania nel 1212, nel 1220 ottenne dal nuovo papa Onorio III la corona del Sacro Romano Impero. Entrò in contrasto con il papato disattendendo gli appelli alla crociata e fu scomunicato nel 1226. Guidò nel 1228 una spedizione in Terrasanta, durante la quale riuscì a riprendere Gerusalemme trattando la pace con il sultano. In Germania lasciò larga autonomia alla grande feudalità, a scapito della piccola nobiltà, delle città e infine della stessa corona, la cui autorità fu fortemente limitata.Pose il centro politico e amministrativo del suo governo in Sicilia, creando un apparato burocratico accentrato e varando, con le costituzioni melfitane del 1231, un corpus organico di leggi.

La sua corte a Palermo costituì un punto di incontro e di irradiazione della cultura araba, greca ed ebraica. Postosi alla guida del ghibellinismo italiano, sostenne uno scontro ventennale con il papato, dal quale fu nuovamente scomunicato nel 1239 e le forze guelfe e in particolare i liberi comuni del nord Italia, che sconfisse nella battaglia di Cortenuova nel 1237 ma dai quali fu battuto nella successiva battaglia di Parma nel 1248. Morì a Castel Fiorentino, Lucera, nel 1250.

fonte: www.turismojesi.it

Informazioni aggiuntive

  • citta: JESI
Devi effettuare il login per inviare commenti

Altro in questa categoria:

Monteprandone - Festa del patrono 2017

Cosa Sapere

JESI

Libri & Cultura

Vai all'inizio della pagina